Sovere – Una Cascina da Sballo, e poi via a Scuola, Arrestati i Pusher

Una cascina da sballo: dove rifornirsi, consumare in compagnia e… darsi appuntamento a scuola. Guai in vista per due giovani – 18 e 19 anni – residenti a Sovere, nella Bergamasca, accusati di essere fornitori di erba e fumo per decine di studenti che frequentano l’istituto «Olivelli-Putelli» di Darfo: dopo aver pizzicato alcuni ragazzi con lo spinello in mano, i carabinieri della stazione di Darfo Boario Terme hanno ricostruito la «catena» dello spaccio arrivando fino ai due amici di Sovere, uno dei quali iscritto proprio all’istituto di via Ubertosa.In una cascina appena fuori dal centro abitato di Sovere, i militari dell’Arma hanno sequestrato 80 grammi di marijuana, 150 euro in contanti, un bilancino di precisione e materiali utilizzati per il confezionamento della droga. Per i due, processati venerdì mattina con rito direttissimo, è stato convalidato l’arresto con rinvio del processo ad altra data.L’operazione rientra nella campagna di monitoraggio portata avanti dai carabinieri in alcune zone calde del territorio, frequentate soprattutto da giovani.

Scrivi la tua recensione:

commenti